Resta IMG_5565
Grande attesa per l’evento clou di questa 3ª edizione del Salone. Domenica alle 17.45 si terrà lo spettacolo dell’artista equestre Silvia Resta, fondatrice del Teatro Equestre Le Zebre di Cesena il quale stupirà il pubblico con i suoi bravissimi performer formatisi alla “scuola” di Silvia, anche sabato 8 alle 14 e alle 18.15 e domenica 9 alle 10.45 e alle 14.45.
Silvia Resta porterà a Forlì una selezione dai suoi spettacoli di successo con acrobazie a cavallo montato e a terra, dimostrando quanto uomo e animale possano essere in perfetta sintonia tra loro. Una miscela perfetta tra magia, eleganza, precisione, originalità e amore verso i cavalli.
Silvia Elena Resta, artista equestre tra le più apprezzate e conosciute in Italia, vanta origini nobiliari russe. Il suo bisnonno, Vassili Sumbatoff, è conosciuto per essere stato un apprezzato poeta, e la famiglia Sumbatoff vanta un altro importante membro: Sumbatoff Yuzhin drammaturgo e direttore del piccolo teatro di Mosca. Discendenti da una dinastia di cavalieri Giorgiani e Armeni, hanno trasmesso di generazione in generazione la loro passione per il cavallo. E, infatti, inizia a cavalcare da bambina, istruita da Paola Donarini, campionessa italiana di equitazione western. La stessa Resta è stata campionessa italiana Youth di Western Pleasure e Trail Horse, poi trasferitasi a studiare equitazione in Inghilterra, si avvicinò alle compagnie di cavalieri acrobatici dedicandosi all’Alta Scuola Spagnola. Il suo primo spettacolo è a Urbino nel 1997 e da quel momento la crescita di fama è ininterrotta. Gli spettacoli di Silvia Resta, andati in scena in contesti prestigiosi quali Milano, Verona e Venezia, uniscono tante arti: falconeria, teatro, circo. Da queste nasce nel 2000 la Compagnia di Teatro Equestre “Le Zebre”, che attualmente ha sede all’ippodromo del Savio, a Cesena.

Comments are closed.